| EFFICIENZA, AFFIDABILITA', PASSIONE |

Test di Controllo

  • Radiografie su provini di giornata e tubazioni in campo
  • Endoscopia o Fibroscopia con videoregistrazione su supporto digitale
  • LEAK HELIUM TEST
  • Analisi metallografiche in laboratorio

Passivazione

Le superfici di tutti gli acciai inossidabili, grazie alla loro particolare composizione, sono in grado di sviluppare una capacità spontanea di ricoprirsi di un film di ossido di cromo che lo rende passivo, lo protegge cioè da processi corrosivi.

Questo strato di ossido può subire delle alterazioni durante le fasi di lavorazione del metallo o da corrosioni causate da prodotti chimici aggressivi.

Al fine dell’eliminazione di tutti i residui di lavorazione (Lucidatura, taglio, ecc.), e del ripristino dello strato di ossido superficiale alteratosi durante la saldatura si procede quindi a:

  • Sgrassaggio

    Rimozione di qualunque traccia di grasso o impurità

  • Decappaggio

    Rimuovere e disciogliere ossidi superficiali

  • Passivazione

    Rimuovere le eventuali tracce di inquinanti ferrosi e ripristino inossidabilità


Al termine di questo procedimenti l’acciaio di nuovo pulito a contatto con l’aria riformerà, nel giro di poche tempo, lo strato di ossido passivo.

Richiedi la nostra brochure